ESPOSIZIONI

LA MOSTRA DEL MARE: tre passi tra vele, tele e strumenti navali.

Parte di BERGAMO SCIENZA 2010

Le vele hanno sospinto l’uomo verso confini inesplorati, aiutandolo a soddisfare la sua bramosia di conoscenza. I modellini qui esposti vi mostreranno alcuni passi che l’uomo ha fatto per migliorare la capacità di muoversi in mare. Un modellista vi farà vedere come si costruiscono le navi, per provare l’ebbrezza di costruirne alcune parti. Come facevano gli antichi a sapere dove si trovavano quando navigavano in mare? Sulle navi a vela del secolo scorso i marinai osservavano le stelle, e sapevano ricavare il “punto nave”. Oggi vogliamo farlo fare anche a voi: con un sestante misurerete l’altezza delle stelle e con una bussola vi orizzonterete per entrare al sicuro nel porto. Infine Loris Masserini vi illustrerà l’antica tecnica dello spolvero, utilizzata nella decorazione muraria dai grandi artisti rinascimentali e che, ancora oggi, egli adopera per la realizzazione di bellissime rappresentazioni navali e non.

The sea: three steps toward sails, canvas and nautical instruments

Sails have helped lead man toward uncharted lands, helping him to satisfy his appetite for knowledge. The miniature models shown here will demonstrate a few of the milestones that man has reached in improving his ability to navigate the seas. A model maker will show you how ships are constructed, experience the thrill of building some of its parts. How did the ancients know where to go when they sailed the seas? On the sail boats of a century ago, sailors looked at the stars and knew they could find a “point of reference.” Today, we want to show you how you can do this too. A sextant will help you measure the height of the stars and then a compass will be used to orient yourselves to enter the harbour safely. Finally, Loris Masserini will illustrate the ancient technique of transfer, used in mural decoration by the great Renaissance artist and that he still uses today to achieve his beautiful representations of ships, and otherwise.

Organizzazione

Gruppo ANMI Ugo Botti, Bergamo

In collaborazione con

Museo storico navale di Venezia, Modellisti Pandinesi